Fatture

Con quale frequenza riceverò il mio compenso?

Ogni volta che completi un ordine, ricevi del denaro. Ciascun periodo di pagamento ha una durata di due settimane. Il periodo inizia lunedì alle 00:00 e termina la successiva domenica alle 23:59. Tutti gli ordini completati nell’arco di queste due settimane verranno sommati e pagati.

Come verrò pagato?

Riceverai un bonifico bancario sul conto da te indicato. Genereremo le fatture ed eseguiremo il versamento all’inizio di ogni periodo di fatturazione. A seconda della banca, il denaro potrà richiedere qualche giorno prima di essere visualizzato sul tuo conto.

Come è strutturata la fattura?

La fattura è suddivisa in 3 sezioni: i dati personali, il totale generato e il totale delle rettifiche.

  • Se desideri modificare i dati personali nella prima sezione, non esitare a contattare l’Assistenza.
  • Il totale generato corrisponde alla somma dei servizi forniti o all’importo totale guadagnato tramite gli ordini accettati e le promozioni aggiuntive.
  • Il totale delle rettifiche considera i contanti prelevati dal saldo di cassa e i costi amministrativi, come il noleggio di materiale, eventuali depositi o precedenti fatture negative o l’uso improprio della carta. Il totale delle rettifiche potrebbe essere positivo (a tuo favore, e verrà quindi aggiunto ai tuoi compensi) o negativo (a favore di Glovo, e verrà quindi sottratto dai tuoi compensi).

L’importo totale da ricevere è la cifra che verrà versata sul tuo conto bancario.

Quali tipi di adeguamenti potrei trovare in fattura?

  • Rettifiche per l’uso improprio della carta. Ecco i motivi più comuni:

Hai utilizzato la carta in un locale che non corrispondeva all’ordine che ti era stato assegnato. Ad esempio, se il ristorante collabora già con Glovo e non devi pagare oppure se vai in un negozio e non devi acquistare il prodotto, ma solo ritirarlo, come indicato dall’utente che ha effettuato l’ordine.

Hai prelevato del denaro da uno sportello automatico per pagare un prodotto e ti sei tenuto il resto.

Hai smarrito l’ordine dopo aver pagato con la carta presso il punto di ritiro. Può accadere in caso di riassegnazione dell’ordine, se si verifica un’interruzione della connessione o per motivi di forza maggiore.

  • Adeguamenti per prelievo di contanti dal saldo di cassa.

Come sai, il saldo di cassa rappresenta il denaro che hai ricevuto dagli utenti e che usi per pagare negli esercizi commerciali. Di tanto in tanto, potrai prelevare del denaro dal saldo come una sorta di pagamento anticipato. Tutti i prelievi saranno sommati e sottratti dalla fattura, in quanto avrai già ricevuto il pagamento.

  •    Adeguamenti amministrativi per materiali o precedenti fatture con importo in negativo. Ad esempio, adeguamenti per depositi di materiale.